Bref


Arredare un bagno piccolo: consigli per ottimizzare lo spazio a disposizione

Sei alla ricerca di grandi idee per un piccolo bagno? Se hai un bagno molto piccolo, cercare di adattare tutto quanto al poco spazio disponibile può essere come fare un gigante (e difficilissimo) puzzle. Ma niente paura! Esistono svariate soluzioni intelligenti e con qualche piccola accortezza è possibile fare diventare anche il più piccolo dei bagni comodo, pratico e accogliente. Scopri qui di seguito i nostri consigli sulle migliori soluzioni per un bagno piccolo.

Arredare un bagno piccolo

Arredare un bagno piccolo: less is more

Dal punto di vista architettonico e visivo, se si ha un bagno piccolo è meglio mantenerlo “aperto”, evitando di riempirlo di troppe cose. Cambia spesso i tuoi accessori, appendi gli asciugamani su barre o ganci e in generale punta alla semplicità. La stanza sembrerà più grande se si sceglie un lavandino a piedistallo dalle linee snelle anziché una soluzione più ingombrante. Allo stesso modo, una porta in vetro trasparente renderà una maggiore idea di ampiezza rispetto a una tenda doccia, così come il prediligere di superfici riflettenti come le piastrelle in ceramica lucida.

Arredare un bagno piccolo: il lavandino a piedistallo

Scegliendo un lavandino a piedistallo, puoi sfruttare al meglio tutto lo spazio disponibile. Se il bagno lo permette, puoi sistemarlo in un angolo per una maggiore ottimizzazione dello spazio. In alternativa, puoi anche optare per un lavandino a muro, che rimanga sospeso. In questo modo puoi utilizzare lo spazio sottostante per riporre gli asciugamani o qualsiasi altra cosa desideri.

Arredare un bagno piccolo: la scelta delle piastrelle

Un trucco intelligente per far sembrare più grande un bagno piccolo è quello di utilizzare le stesse piastrelle sulle pareti e sul pavimento. In questo modo si crea una sensazione di spaziosità, insieme ai sanitari sospesi che consentono di risparmiare sulla superficie. Se scegli un colore naturale e neutro per le piastrelle, puoi facilmente creare un po’ di contrasto con asciugamani, contenitori e accessori dai colori forti: un modo economico per aggiungere personalità al tuo bagno.

Arredare un bagno piccolo: le dimensioni contano

Gli elementi d'arredo di grandi dimensioni possono risultare molto ingombranti in una stanza piccola, quindi compra sempre pezzi che si adattano alle dimensioni del tuo spazio. Quando cerchi soluzioni per arredare un bagno piccolo, preferisci sempre quelle semplici e minimali, come un portaoggetti da appendere alla parete o da appoggiare sul bordo della una vasca da bagno. Questo non significa che tu debba rinunciare alla personalizzazione: dipingi un mobiletto nel tuo colore preferito, oppure opta per piastrelle colorate e fantasiose.

Arredare un bagno piccolo: porta della doccia? No grazie!

Hai mai pensato di rinunciare alla porta della doccia? In un bagno stretto, magari con i sanitari molto vicini alla doccia, puoi prendere in considerazione un pannello di vetro invece di una porta doccia. La funzionalità è analoga, ma in questo modo ti rimarrà decisamente più spazio per muoverti attorno al bagno.

Arredare un bagno piccolo: opta per uno specchio grande

Uno specchio di grandi dimensioni fa in modo che la stanza appaia più grande. Inoltre consente a due persone di utilizzarlo contemporaneamente. In condizioni di spazio non ideali, d’altronde, ogni centimetro aiuta!

Queste sono solo alcune delle soluzioni per un bagno piccolo di design e funzionale al tempo stesso. Una volta scoperto come arredare un bagno piccolo però bisogna anche imparare a prendersene cura, con i prodotti giusti: scopri ora le linee di prodotti Bref, garanzia di massima igiene e pulizia.