Bref


Piante da bagno: ecco le più adatte

Si potrebbe pensare che i bagni siano l'ambiente perfetto per le piante, ma è necessario sceglierle con saggezza. Anche se l'aria diventa molto calda e umida quando qualcuno fa la doccia, questa può diventare molto più fredda quando la stanza viene lasciata vuota per ore, specialmente di notte. Queste ampie escursioni termiche non sono ideali per molte piante. Quali sono quindi le piante ideali per il bagno?

Piante da bagno

Non tutte le piante traggono vantaggio da un'elevata umidità. Le succulente preferiscono condizioni più asciutte e marciscono se mantenute costantemente umide. I sempreverdi e molte altre piante sviluppano una malattia tropicale, lo iodio, in condizioni di elevata umidità. Tuttavia, le piante come le epifite, quelle che crescono sulla corteccia di altre piante, amano l'umidità.

Inoltre, i bagni spesso sono poco luminosi, e a volte non hanno nemmeno le finestre. Se questo è il caso del tuo bagno, non arrenderti. Puoi utilizzare lampadine fluorescenti, che emettono una luce particolare da cui le piante possono trarre nutrimento.

Tre fattori devono essere presi in considerazione quando si scelgono le piante per un bagno: luce bassa, umidità elevata e oscillazioni di temperatura. Il lato positivo è che non dovrai fare troppa fatica per dare l’acqua alle piante e inoltre, queste aiutano a purificare l'aria, cosa che in un bagno non guasta affatto!

Ogni bagno è diverso. Prima di decidere le piante giuste per il tuo bagno, valuta la quantità di luce che c'è nella stanza. Trovare la pianta giusta richiederà una certa finezza. Potrebbe essere necessario spostare le piante in giro per trovare la luce ideale, che può cambiare di stagione in stagione. Ecco qui di seguito qualche suggerimento per le migliori piante da mettere in bagno.

Piante da bagno: l‘orchidea

L’orchidea, con i suoi fiori incantevoli e colorati, ama gli ambienti umidi e caldi. Per questo motivo è particolarmente adatta a una stanza che non diventi troppo fredda, ad esempio durante la notte. È importante tenere a mente però che le orchidee hanno bisogno di luce: in base al tipo possono richiedere un ambiente da moderatamente fino a molto illuminato, preferibilmente evitando la luce diretta.

Piante da bagno: la pianta ragno

La pianta ragno solitamente non ha problemi a stare in bagno. È facilissima da gestire e molto resistente, richiede quantità di luce limitata e ama l’umidità. Inoltre è una delle migliori piante per quanto riguarda la purificazione dell’aria. Posizionala in alto, sopra una mensola o in cima a un armadietto, preferibilmente lontano da luce diretta.

Piante da bagno: sanseviera o lingua di suocera

Anche questa pianta è facile da gestire e non necessita di cure particolari. SI trova perfettamente a suo agio anche in condizioni di luce scarsa ed è anche molto tollerante ad eventuali negligenze nell’innaffiamento. Se posizionata in bagno è anzi possibile che non abbia bisogno di acqua in assoluto, basterà l’umidità dell’aria. Posizionala in un angolo della stanza: con la sua forma slanciata e statuaria farà sicuramente la sua figura!

Piante da bagno: la dracaena sanderiana o bambù della fortuna

La dracaena sanderiana, anche conosciuta come bambù della fortuna o lucky bamboo, è una pianta da interni molto resistente e dalle dimensioni ridotte. Si trova a suo agio in qualsiasi condizione di luce e cresce direttamente nell’acqua: questo significa che non c’è mai bisogno di rinvasarla, basta cambiare l’acqua ogni mese.

Piante da bagno: l’edera

L’edera ha bisogno di luce media e preferisce alti livelli di umidità: per questo il bagno è il luogo perfetto. Inoltre, come la pianta ragno, ha una grandissima capacità di pulire l’aria. Posizionala in alto e lascia che trovi la sua strada nel tuo bagno!

Ora che hai scoperto quali sono le piante adatte al bagno, non ti rimane che scegliere le tue preferite e trasformare la stanza in una piccola giungla personale. Non c’è niente di meglio che fare la doccia immersi nel verde! Ma non dimenticare che il bagno ha anche bisogno di essere pulito: per questo ci sono i prodotti Bref, garanzia di igiene e pulizia. Scopri ora tutta la gamma!